mod_eprivacy
21 - 08 - 2019

L'isola Ferdinandea

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

l'isola ferdinandea


Fra Pantelleria e Sciacca nel 1831 spuntò un'Isola vulcanica.I fenomeni eruttivi si presentarono a metà luglio per cessare nei primi di agosto quando l'isola raggiunse il suo massimo sviluppo. Nella parte nord c'era il cratere con due bocche eruttive dalle quali uscivano i materiali vulcanici. L'eruzione durava da mezz'ora ad un'ora ed era ad intermittenza. Cessata l'eruzione, le due bocche del cratere si riempirono di acqua marina formando due laghetti. L'analisi di questi laghetti dimostrò che erano formati da acqua marina con sali ferrosi ed idrogeno solforato. All'isola furono dati vari nomi (Sciacca, Nertita, Corrao, Hotham, Giulia, Graham, Ferdinandea), ma ebbe una breve vita perché, flagellata dalle onde, scomparire negli abissi.

 

condividi questo articolo

Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.