Rituali massonici: istruzioni per l'iniziazione al grado di maestro

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Categoria: Massoneria
Visite: 2908

 

massoneria

 

0CC0RRENTE

Bara; due paramenti neri ed un velario nero cosparsi di lacrime d’argento, teschi e tibie incrociate. rispettivamente per le pareti nord e sud e per nascondere l’Oriente; drappo nera per coprire la bara; macchia di sangue sul pavimento (simulata); velo bianco e trasparente con macchie di sangue; regolo; squadra; i Maglietti del Venerabilissimo e dei due Sorveglianti, velati di nero; sciarpa e grembiule da Maestro per il Candidato; nove spade un compasso; un ramo d’Acacia.


PREPARAZI0NE DEL TEMPI0

Parte che risulterà predisposta fin dal Grado di Apprendista: alle pareti Nord e Sud i paramenti neri; l'Oriente rimane nascosto, compreso l'Altare dei Giuramenti, dal velario nero che va da una parte all'altra. I tre pezzi sono attaccati a fili (per esempio di nylon) che passano per quattro anelli fissati al muro e scendono poi verticalmente fino a circa un metro da terra, dove vengono insieme legati; slegando contemporaneamente i sei capi di filo, i paramenti ed il velario neri devono cadere a tema di colpo, scoprendo l'arredamento normale del Tempio.

Davanti all'Altare, che rimane nascosto, vi è uno sgabello sul quale siederà il Venerabilissimo. Avanti a questo sgabello ve ne sarà un secondo, fungente da Ara. sul quale sarà disposto il Libro della Legge Sacra, il Compasso e la Squadra. Le luci del Tempio sono spente ad eccezione di tre: una per il Venerabilissimo ed una per ciascuna dei due Sorveglianti.
Tre lampade sepolcrali rischiarano il Tempio. Su ciascuna Colonna un'urna funerario da cui esce un ramo di acacia.
Nel centro della Loggia. sopra un'ara funeraria. un teschio illuminato.

B) Parte che sarà disposta dal Maestro delle Cerimonie, su richiesta del Venerabilissimo: Al centro del Tempio la Bara. con i piedi verso Oriente.
A Nord della testa la macchia di sangue.
Al momento opportuno, prende posto nella bara uno dei Maestri ricoperto dal drappo nero ad eccezione del viso che risulterà invece parzialmente coperto dal velo insanguinato Il Candidato indosserà il Grembiule di Compagno d'Arte e sarà senza guanti.
Attenderà fuori dal Tempio e non deve vedere questa seconda parte dei preparativi. I Maestri portano le insegne a lutto.

condividi questo articolo

Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.