mod_eprivacy
20 - 05 - 2019

La valle dei folletti

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

la valle dei folletti


Alcuni bambini raccoglievano un  giorno  delle  primule  in  un  bosco
    quando  una  di  loro si allontanò dal gruppo e si ritrovò nella valle
    dei folletti.  Era una  bambina  piccolina  e  non  era  in  grado  di
    difendersi,  così quando scoprì di essersi persa,  scoppiò a piangere:
    le sue lacrime scorrevano lungo il dolce viso  cadendo  sul  vestitino
    come gocce di pioggia. Era veramente abbattuta, e le primule che aveva
    in  mano  caddero  su  una roccia: improvvisamente la roccia si aprì e
    uscirono delle  creature  fatate  che,  impietosite  da  quel  pianto,
    cominciarono  a  consolare  la bimba.  Le regalarono una sfera d'oro e
    l'accompagnarono sulla via di casa.
    Tutto questo avvenne perché la  bambina  aveva  con  sé  un  mazzo  di
    primule.
    Il  giorno seguente l'intero villaggio parlava di questo prodigio e il
    mago del paese pensò che avrebbe potuto mettere le mani su più di  una
    sfera  d'oro se i folletti fossero usciti un'altra volta dalla roccia.
    Così raccolse a sua volta un mazzo di primule  e  si  avviò  verso  la
    valle dei folletti; fu ben felice di giungervi sano e salvo dopo tutto
    quello che aveva visto e sentito lungo il cammino attraverso il bosco!
    Ma evidentemente quello non era il giorno giusto,  non aveva con sé il
    giusto numero di primule  e  soprattutto  egli  non  era  una  bambina
    innocente... così i folletti uscirono dalla roccia e se lo presero!
    Primule  e  nontiscordardime  sono i fiori magici della primavera,  ma
    bisogna averne il numero giusto nel mazzo!

 

condividi questo articolo

Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
forse t'interessa anche.....
cerca
Anime e manga streaming
l'angolo del folle