mod_eprivacy
23 - 02 - 2019

Tecnica del distacco

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
viaggio astrale 9


La prima cosa da fare , per avere una O.o.B.E. (Out of Body Experience) volontariamente , é

credere che esiste la possibilità di uscire dal proprio corpo. Se ci sono dei dubbi è più difficile

lasciarsi andare, perché uscire dal corpo non è altro che farsi trascinare da delle determinate

sensazioni.

Il momento migliore è quando dormiamo perché riceviamo pochissime sensazioni dal corpo e la

mente è meno caricata dai problemi della vita quotidiana. Anche il fatto di dover usare

rigorosamente una tecnica può risultare inefficace perché mantiene troppo impegnata la mente,

quello che voglio dire è che le cose devo susseguirsi spontaneamente.

A grandi linee ci sono due obbiettivi da raggiungere il primo è quello di non ricevere più informazioni dal corpo , in pratica annullare del tutto o quasi completamente la funzionalità dei

cinque sensi (questa è la parte più semplice basta addormentarsi). Il secondo obbiettivo è sentire la

sensazione giusta. Ma come si fa a sentire la sensazione giusta? Cos'è la sensazione giusta?.

Quando ci addormentiamo si formano dei pensieri nella mente, all'inizio sono quello che abbiamo

fatto durante la giornata ,quello che dobbiamo fare domani ,esperienze passate, in poche parole

sono pensieri che hanno ancora una certa razionalità , se gli lasciamo scorrere e se non ci

obblighiamo di pensare a delle determinate cose incominceranno a formularsi più velocemente e

non seguiranno più un filo logico, saranno pensieri sconnessi che si intrecciano tra loro e a questo

punto la mente è libera fa quello che vuole , voglio dire che stiamo iniziando a sognare. Adesso

dobbiamo prendere coscienza e accorgerci di stare sognando ,se questo riuscirà bene ci sentiremo

un po’ strani. Se ascoltiamo un brano musicale con delle cuffie ad un certo punto riusciamo a capire

che il suono proviene dall'esterno , ma sta anche dentro la nostra mente.

Basta concentrarsi poco per

sentire che la musica è dentro la nostra testa i suoni si formano nel nostro cervello, è li che esiste il

suono! La stessa sensazione si ha quando ci si accorge di stare sognando, sentiamo il nostro essere i

nostri pensieri non quello che ci sta attorno, è questa la sensazione giusta che intendevo prima. A

questo punto per chi non ha mai avuto una O.o.B.E. dovrebbe sobbalzare sul letto e svegliarsi,chi

invece ci è entrato involontariamente o è riuscito a prendere coscienza se si ferma ed espande le sue

sensazioni sentirà le vibrazioni e a quel punto deve uscire dal suo corpo come se si stesse alzando

dal letto col suo corpo materiale.

condividi questo articolo

Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.